Tragica immersione all'isola dei Cavoli: una sub muore a 54 anni

Sub esperta, con oltre 200 immersioni all'attivo, la vittima 54enne è originaria di Desio e residente a Milano

Tragica immersione all'isola dei Cavoli: una sub muore a 54 anni

Prima il durante un'immersione, poi i soccorsi, risultati vani. E' morta per arresto cardiaco una donna di 54 anni che si era immersa con altri sub nelle acque vicino all'isola dei Cavoli, a Villasimius in Sardegna. Riportata in superficie, è stata issata a bordo della barca di appoggio, dove c'è stato un primo tentativo di rianimazione.

Leggi anche > Neonata abbandonata in una scatola sul cofano di un'auto nel parcheggio dell'ospedale: «La piccola sta bene»

Sul posto è arrivata anche una motovedetta della Guardia costiera, sezione distaccata di Villasimius, e a stretto giro anche l'Elisoccorso. Trasferita a terra sull'isola dei Cavoli, i medici del 118 hanno hanno ripreso le manovre salvavita, durate un'ora, ma per la donna era troppo tardi. 

Chi era la vittima

Sub esperta, con oltre 200 immersioni all'attivo, la vittima 54enne è originaria di Desio e residente a Milano. Era in vacanza in Sardegna da qualche giorno con la famiglia e, questa mattina, la turista ha deciso di aggregarsi a un gruppo di sub per un'immersione con le bombole vicino all'isola dei Cavoli. Appena risalita sul gommone di appoggio, si è sentita male ed è stata soccorsa dal personale del diving che aveva organizzato l'escursione. Da qui l'allarme. La Procura di Cagliari, informata del decesso, ha deciso di far eseguire l'autopsia per accertare con precisione le cause della morte. L'esame è stato fissato per dopodomani. 


Ultimo aggiornamento: Martedì 30 Agosto 2022, 22:20
© RIPRODUZIONE RISERVATA