Strage di Latina, Capasso ha lasciato anche un assegno da 5mila euro per l'amante

Strage di Latina, Capasso ha lasciato anche un assegno da 5mila euro per l'amante

Soldi per i funerali della famiglia, disposizioni dell'eredità e anche un assegno da 5mila euro con il nome e cognome dell'amante: ecco gli oggetti lasciati da Luigi Capasso nella casa di Cisterna di Latina prima di compiere la strage di mercoledì scorso. Lo riporta Il Messaggero.

LEGGI ANCHE ---> Strage a Latina, Luigi aveva premeditato tutto. "Lettere sull'eredità e su come pagare i funerali"​



Si sapeva a Cisterna che il carabiniere tradisse la moglie Antonietta Gargiulo, scrive il quotidiano romano, ed era questo uno degli elementi che aveva spinto la donna a chiedere la separazione ma nessuno poteva immaginare che Capasso, nell'esecuzione del suo folle piano, arrivasse a lasciare dei soldi per l'amante.

LEGGI ANCHE ---> Strage a Latina, la telefonata di Luigi alle figlie: "Perché non volete stare con me? Non vi farei mai del male"​



LEGGI ANCHE ---> Strage di Latina, per Capasso niente funerali in chiesa: la salma benedetta al cimitero di Poggioreale

Tra il materiale ritrovato dagli investigatori sul letto della stanza matrimoniale della casa, si legge su 'Il Messaggero', c'è anche un foglio con sopra scritto: "Non doveva farlo". Il riferimento è alla moglie che aveva deciso di mandarlo via di casa per i suoi comportamenti violenti. Sono stati rinvenuti infine una busta per il fratello Gennaro, un assegno da 10.000 euro per i funerali, una lettera alla sorella e al cognato e una ai genitori.
Domenica 4 Marzo 2018, 10:09
© RIPRODUZIONE RISERVATA