«Stay strong», gli assistenti di volo Alitalia scelgono il motivo #WeAreAviation sui profili Facebook

«Stay strong», gli assistenti di volo Alitalia scelgono il motivo #WeAreAviation sui profili Facebook

Il settore del trasporto aereo è uno dei più in crisi a causa della pandemia e Alitalia, che già versava in condizioni precarie, non fa eccezione. La compagnia di bandiera italiana, nazionalizzata con il decreto Cura Italia, da quasi tre mesi è di proprietà di una newco che dipende dal Ministero dell'Economia, la ITA-Italia trasporto aereo spa.

 

Leggi anche > Alitalia, la lettera dell'hostess all'Ad Fabio Lazzerini: «Per noi la compagnia è la famiglia. La faccia risorgere dalle ceneri»

 

Il nuovo amministratore delegato, Fabio Lazzerini, è chiamato a risanare e rilanciare Alitalia, in un momento sempre più difficile e in un settore che molto più di altri è stato colpito dalla crisi scatenata dalla pandemia. Anche per questo motivo, molti dipendenti di Alitalia, per la maggior parte assistenti di volo e addetti di scalo, hanno iniziato a mobilitarsi sui social, cambiando la loro immagine del profilo su Facebook con un particolare motivo.

 

 

Il motto «Stay strong» e l'hashtag #WeAreAviation sono i due slogan che compaiono nel motivo dedicato ai profili di Facebook e creato dall'Associazione internazionale del trasporto aereo (Iata). Da mesi, tanti dipendenti del trasporto aereo, da quelli delle compagnie a quelli degli aeroporti, passando per gli handler, hanno deciso di utilizzare questo motivo nei propri profili social. Un gesto molto semplice, che forse a molti potrà risultare banale, ma che potrebbe servire a portare visibilità su un settore duramente colpito dalla pandemia e di cui, forse, non si parla abbastanza.


Ultimo aggiornamento: Domenica 7 Febbraio 2021, 14:52
© RIPRODUZIONE RISERVATA