Simon disperso in Cilento da 9 giorni: le ultime immagini riprese dalle telecamere

Simon Gautier disperso in Cilento da 9 giorni: le ultime immagini riprese dalle telecamere

Le ricerche proseguono, ma finora non hanno dato l'esito sperato: non si hanno ancora notizie di Simon Gautier, il turista francese disperso dal 9 agosto scorso in Cilento dopo un'escursione. Sulle tracce del 27enne non ci sono solo le autorità, ma anche tanti volontari che hanno raccolto gli appelli della famiglia e degli amici del giovane francese. Il comune di Santa Marina (Salerno) ha diffuso alcune immagini delle telecamere di sicurezza installate in strada: si tratta delle ultime di Simon, prima dell'incidente durante l'escursione.

Papà travolto da un'auto pirata mentre passeggia col figlioletto: Giorgio morto a 34 anni



Da giorni proseguono le ricerche da parte dei carabinieri, della capitaneria di porto e dei vigili del fuoco, anche con l'utilizzo di elicotteri e droni. Le ultime immagini di Simon Gautier risalgono al primo pomeriggio dell'8 agosto, il giorno precedente alla sua scomparsa e alla telefonata al 118: il giovane, che indossava un jeans e una maglietta, con lo zaino sulle spalle, dopo essere arrivato in stazione ha camminato per il paese ed è entrato in un centro canoe, dove ha comprato una bottiglietta d'acqua e poi è andato via. Le ultime immagini a Policastro risalgono alle 16.44. Dall'escursionista non si hanno più notizie dall'ultima sua telefonata al 118, avvenuta il venerdì 9 agosto.

"Le ricerche sono state intensificate - spiega all'Adnkronos il sindaco di Santa Marina, Giovanni Fortunato - anche con l'arrivo di corpi speciali. Ci sono quattro droni ed anche alpinisti e protezione civile. Come amministrazione comunale siamo anche vicini ai familiari che vivono questo momento drammatico. Attendiamo fiduciosi offrendo, nel frattempo, tutta la nostra collaborazione".
Domenica 18 Agosto 2019, 12:40
© RIPRODUZIONE RISERVATA