Si sveglia nuda e sola in una stanza d'albergo, 19enne non ricorda nulla e denuncia ai carabinieri

Si sveglia nuda e sola in una stanza d'albergo, 19enne non ricorda nulla e denuncia ai carabinieri

Si è svegliata completamente nuda in una stanza di albergo senza ricordare nulla della sera precedente. Una 19enne si è presentata nella caserma di San Giovanni in Persiceto di Bologna raccontando ai carabinieri quello che le era successo.

Come riporta Il Resto del Carlino la ragazza ha raccontato di essere sicura di aver avuto un rapporto sessuale dopo una serata in discoteca, ma non ricorda né come, né la persona con cui avrebbe fatto sesso. La 19enne ha dichiarato di aver trascorso la serata in un locale vicino Bologna, di aver presumibilmente bevuto, ma da quel momento i suoi ricordi sono confusi.

La giovane ha detto di aver certamente fatto sesso con un ragazzo però non ricordando i dettagli ha voluto far presente la cosa alle autorità quando questa mattina si è svegliata sola e confusa in albergo. Entrambe i ragazzi sono stati registrati dall'hotel, quindi ora i carabinieri proseguiranno con le indagini nel tentativo di capire se possa esserci stato o meno un reato.
Giovedì 15 Febbraio 2018 - Ultimo aggiornamento: 17:28
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
DALLA HOME