Si getta dal pontile forse per una bravata: scomparso in mare un 19enne

Le operazioni di ricerca proseguono senza sosta, ma il mare le ostacola

Si getta dal pontile forse per una bravata: scomparso in mare un 19enne

Non è stato ancora trovato il giovane turista tedesco disperso in mare a Marina di MassaIl 19enne, sulla riviera apuana per una vacanza insieme a un gruppo di amici, martedì mattina all'alba aveva deciso di fare il bagno insieme a un suo coetaneo. Ma è stata una grave imprudenza. Sul posto, infatti, non c'era la vigilanza e le condizioni del mare erano decisamente mosse. Come riporta la Nazione, il tuffo dal pontile sarà stata una tentazione irresistibile, forse dopo una notte allegra insieme agli amici. Ma il divertimento è diventato una tragedia. L'altro ragazzo infatti, arrivato a riva, non ha più visto l'amico. 

Leggi anche > Marianna uccisa in battaglia contro l'esercito russo: aveva 37 anni ed era residente in Veneto dal 2008

Da quel momento, del 19enne non si sa più nulla. Le operazioni di ricerca proseguono senza sosta, ma il mare le ostacola. Le onde insistono sulla barriera sommersa di massi anticorrosione della costa, che impediscono sia la navigazione delle imbarcazioni che l’immersione dei sommozzatori.

Nelle ricerche sono impegnati anche i sommozzatori dei Vigili del fuoco del comando di Livorno, le squadre di terra, la Capitaneria di Porto e la Guardia di Finanza. Ricerche anche dall'alto con il passaggio di Drago 63 l’elicottero del reparto volo dei Vigili del fuoco proveniente dal nucleo di Cecina, che ha effettuato il sorvolo dello specchio di mare lungo la costa per risalire fino a Marina di Carrara in più passaggi nel tentativo di avvistare eventuali target. Inolte, ci sono anche due unità sommozzatori sono a bordo pronti a intervenire in caso di avvistamento, ma al momento ricerche senza esito.


Ultimo aggiornamento: Mercoledì 28 Settembre 2022, 21:54
© RIPRODUZIONE RISERVATA