Sesso con un uomo più grande, 13enne rimane incinta e abortisce. Poi i suoi video hot finiscono su Whatsapp

La bambina avrebbe avuto due relazioni sessuali con ragazzi molto più grandi di lei, oggi indagati dalla procura di Lecce

Sesso con un uomo più grande, 13enne rimane incinta e abortisce. Poi i suoi video hot finiscono su Whatsapp

di Redazione web

Rimane incinta a 13 anni dopo un rapporto sessuale con un ragazzo più grande di lei, maggiorenne, di cui si era innamorata. Ma la bambina decide di non portare avanti la gravidanza ed abortisce all'ospedale Vito Fazzi di Lecce. La vicenda risale al 2019, ma solo ora l'indagine processuale ha evidenziato l'ipotesi di reato a carico di del ragazzo che all'epoca aveva 19 anni. Tre anni fa, infatti, la bambina si confessò con un'insegnante, che portò la storia della giovanissima in procura. Ma in questa torbida vicenda c'è anche un'altra storia in cui sarebbe coinvolta sempre la bambina.

Gelosa della moglie dell'amante virtuale, la inonda di messaggi con la scritta «cornuta»

 

Due relazioni con maggiorenni 

Un'altra relazione sessuale, avuta con un 26enne, con cui ci sarebbero anche legami di parentela, che avrebbe girato dei video inviati su whatsapp. In questo caso però il reato è anche più grave del precedente, perché si configura l'accusa di pornografia minorile, mentre nella storia avuta con il 19enne, che oggi ha 22 anni, si configura il reato di atti sessuali con minorenni. La madre della minorenne, venuta a conoscenza delle due relazioni avute con giovani uomini da parte di sua figlia, ha sporto denuncia nei confronti di entrambi i ragazzi che il prossimo 3 novembre dovranno presenziare all’udienza preliminare.


Ultimo aggiornamento: Domenica 25 Settembre 2022, 13:11
© RIPRODUZIONE RISERVATA