Scuola, il diktat di Figliuolo: «Entro il 20 agosto voglio i numeri dei prof no vax»
di Lorena Loiacono

Scuola, il diktat di Figliuolo: «Entro il 20 agosto voglio i numeri dei prof no vax»

Il vaccino per entrare in classe, a settembre, e garantire la scuola in presenza a tutti. Il governo sta valutando la possibilità di istituire l'obbligo tra docenti e bidelli e, per arrivarci, farà l'appello il 20 agosto: si conteranno i no vax e, se saranno ancora troppi i professori non vaccinati, si deciderà come applicare l'obbligo. Nonostante le discussioni tra la maggioranza: da un lato c'è una parte del Pd che chiede interventi forti, dall'altro la Lega che non vuole sentire parlare di obbligo.

 


Ma nel centro c'è la scuola italiana che, ancora una volta, vive differenze regionali fortissime: l'ultimo monitoraggio della struttura commissariale registra infatti una percentuale media dell'85% di personale che ha avuto almeno una dose o comunque il monodose. Nel Lazio si è arrivati al 99,88% e in Lombardia al 91,08%, la Campania e il Friuli Venezia Giulia brillano con il 100% ma in coda ci sono la Sicilia con il 56,76% e la Provincia autonoma di Bolzano con il 61,83%.


La mappa è disomogenea ma la scuola deve viaggiare di pari passo, da Nord a Sud: ieri il commissario per l'emergenza, Francesco Figliuolo, ha chiesto alla Regioni di avere entro il 20 agosto il numero completo di coloro che non si saranno ancora vaccinati. «Se per quella data ha commentato il sottosegretario alla Salute, Andrea Costa - il problema dovesse persistere, credo opportuno valutare l'ipotesi dell'obbligo vaccinale per questa categoria».


Intanto arrivano le prime norme dal Cts per settembre: garantire il distanziamento necessario ma, se non fosse possibile, si può utilizzare sempre la mascherina chirurgica andando così incontro all'organizzazione scolastica. Dal ministero sono arrivate invece le date del calendario scolastico nazionale, a cominciare dall'esame di maturità: si partirà il 22 giugno, quasi una settimana dopo rispetto alla maturità di quest'anno iniziata il 16, sperando di poter fare le prove scritte.
riproduzione riservata ®


Ultimo aggiornamento: Venerdì 23 Luglio 2021, 07:55
© RIPRODUZIONE RISERVATA