Scuola nel caos, i presidi: il 25% degli studenti ha problemi di connessione

Scuola nel caos, i presidi: il 25% degli studenti ha problemi di connessione

«Stimiamo che, a causa delle connessioni internet ballerine, un 20-25% degli studenti in tutta Italia abbiano difficoltà con la Dad, soprattutto nel centro Sud». È l'sos lanciato da Mario Rusconi, dell'associazione presidi. Secondo Rusconi, presidente dell'Anp Lazio, «il rischio è che l'epidemia accentui le differenze socio-culturali tra i ragazzi e aumenti la dispersione scolastica. Bene i finanziamenti annunciati da Draghi, ma bisogna agire sulle connessioni».

 

Scuola caos,Dad per 7 milioni di studenti. Problemi per i disabili in presenza. I presidi: «Caos normativo»

 

L'Anp da un anno sollecita la necessità di una buona connessione in tutte le case, dove «serve acqua, luce e internet», ribadisce il presidente Antonello Giannelli. 


Ultimo aggiornamento: Sabato 20 Marzo 2021, 17:37
© RIPRODUZIONE RISERVATA