Scomparso nei boschi mentre cerca le castagne: due ore di ricerche, ma era a cena in osteria

L'uomo non aveva più dato notizie alla moglie da mezzogiorno, così verso sera ha chiesto aiuto ai carabinieri

Scomparso nei boschi mentre cerca le castagne: due ore di ricerche, ma era a cena in osteria

Tutto bene, quel che finisce bene. Anche se forse, il protagonista di questa vicenda una volta tornato a casa avrà dovuto fare "i conti" con la moglie. La donna aveva chiamato i carabinieri, quando il marito uscito di casa per andare a castagne, non aveva fatto più ritorno. Ma dopo due ore di ricerche, i soccoritori lo hanno trovato a cena in Osteria. E in ottima salute.

Nicola Spagnolo, trovato morto l'alpinista che era scomparso sul Lagorai in Trentino: giallo sulle cause

Le ricerche

È successo venerdì tra Borgofranco d'Ivrea, Andrate e Donato (Biella). L'uomo, un 61enne di Borgofranco, è uscito di casa a mezzogiorno e si era addentrato nei boschi in direzione Andrate, in cerca di castagne. Verso sera, la moglie non vedendolo tornare e dopo diversi tentativi a vuoto di mettersi in contatto, ha chiamato i carabinieri per chiedere aiuto. La macchina delle ricerche si è messa in moto.

Hanno partecipato gli uomini del soccorso alpino, i vigili del fuoco e i carabinieri. I militari sono riusciti a circoscrivere l'area d'intervento e a raggiungere il 61enne che, nel frattempo, si era spostato a Donato Biellese. Lo hanno trovato in un'osteria di Lace, impegnato nella cena e ovviamente in ottima salute. 


Ultimo aggiornamento: Sabato 29 Ottobre 2022, 17:06
© RIPRODUZIONE RISERVATA