Schianto choc dopo la discoteca: Giulia muore a 18 anni, il fidanzato è in coma. «Positivo all'alcol»

Schianto choc dopo la discoteca: Giulia muore a 18 anni, il fidanzato è in coma. «Positivo all'alcol»

Giulia Zandarin, 18 anni, è morta. Il fidanzato, 19 anni, è in coma. È il bilancio di un tragico incidente avvenuto alle 8 di mattina. Due ragazzi di ritorno dalla discoteca si sono ribaltati con la Mercedes e sono finiti in un fossato a bordo strada sulla Treviso-Mare a Musile di Piave, in territorio Veneziano. Per la ragazza di Castelfranco non c'è stato nulla da fare. Lui è gravemente ferito, stabilizzato dai sanitari, è stato elitrasportato all’ospedale dell’Angelo di Mestre dove si trova in stato di coma. Dai test sarebbe emersa la positività all'alcol del giovane alla guida
 
 

Al ragazzo la polizia aveva sequestrato la patente poche ore prima. Gli era stato dato un permesso per il solo rientro a casa. Ma la coppia si è recata in discoteca. Al mattino, viaggiando verso casa, c'è stato lo schianto, a Musile di Piave (Venezia). 
Venerdì 1 Novembre 2019, 10:38
© RIPRODUZIONE RISERVATA