Entra in casa e stupra una minorenne disabile: caccia all'uomo

Savona choc, entra in casa e stupra una minorenne disabile: caccia all'uomo

Caccia all'uomo in provincia di Savona, dove una minorenne disabile, rimasta sola in casa, è stata stuprata da uno sconosciuto che era riuscito ad entrare nella sua abitazione e poi si è dato alla fuga.

 

Leggi anche > Roma, ​ragazza di 14 anni muore dopo un incidente con auto della polizia che inseguiva dei rapinatori

 

L'episodio è avvenuto in un comune del Savonese venerdì sera e sulla vicenda gli inquirenti mantengono il massimo riserbo. La giovane vittima, affetta da una disabilità psichica, era rimasta sola in casa dopo la temporanea assenza della madre e il suo aguzzino, dopo aver approfittato di lei, è fuggito a bordo di un'auto, il cui modello va ancora identificato.

 

A dare l'allarme è stata la madre della minore che rientrando a casa ha trovato la figlia semincosciente e ha avvertito i carabinieri. La disabile è stata trasportata in ospedale. Gli investigatori stanno ascoltando varie persone che erano nella zona per cercare di incrociare alcuni particolari che possano permettere di indirizzare le indagini. Al momento sembra essere esclusa la possibilità che a compiere la violenza possa essere stato qualcuno della cerchia familiare.


Ultimo aggiornamento: Lunedì 1 Marzo 2021, 21:21
© RIPRODUZIONE RISERVATA