Malore in casa, Sara muore a 30 anni: il fidanzato rientra e la trova senza vita in bagno

Tra le ipotesi, oltre al malore improvviso, c'è anche la possibilità di una patologia mai diagnosticata

Malore in casa, Sara muore a 30 anni: il fidanzato rientra e la trova senza vita in bagno

Torna a casa e trova la fidanzata senza vita. Sara Venturini, 30 anni, stava sdraiata in bagno e il suo cuore aveva smesso di battere. A stroncarla sarebbe stato un malore, ma gli inquirenti hanno disposto l'autopsia per accertare l'esatta causa della morte.

Paolo Figna muore a 28 anni in un incidente. Il fratello suona a tutte le case e trova il medico che ha provato a salvarlo

Valentina e Gianmarco Murgia scomparsi, padre e figlia morti in mare: recuperati i due corpi. Erano andati a pesca FOTO

Il caso

Il giallo arriva da Bolzano Vicentino (Vicenza). Il fidanzato, una volta rientrato in caso e avendo vista Sara priva di sensi in bagno, ha chiamato i soccorsi. L'intervento dei sanitari è stato però inutile. La ragazza, 30 anni, era originaria di Altavilla vicentina. Tra le ipotesi, oltre al malore improvviso, c'è anche la possibilità di una patologia mai diagnosticata. Sara Venturini lascia, oltre al compagno con il quale viveva, la mamma Nadia, il papà Carlo ed i fratelli Lucio, Manuel e Luca. «Sara, cugina mia veglia su di noi con i nostri cari angeli a proteggere le persone che ami. R.I.P. angelo nostro», è il messaggio di un cugino.


Ultimo aggiornamento: Sabato 22 Ottobre 2022, 21:11
© RIPRODUZIONE RISERVATA