«Papà aiuto, sono finito fuori strada». Telefonata choc, notte da incubo nella neve

«Papà aiuto, sono finito fuori strada». Telefonata choc, notte da incubo nella neve

  • 16
    share
 «Stavo facendo un giro in auto, ma il mezzo improvvisamente è rimasto bloccato sulla neve. Non sono riuscito a rimetterlo in moto», ha detto ai carabinieri quando l’hanno trovato. Brutta avventura nelle prime ore di ieri per un 38enne che risiede a San Severino. L’uomo, nella notte tra sabato e domenica, è uscito di strada con la vettura tra i boschi. Ha telefonato al padre per chiedere aiuto («Vieni qui per favore, sono finito fuori strada») e poi più nulla. Il suo telefono non dava più segni di vita. A ritrovare l’uomo - ieri mattina - dopo diverse ore dall’incidente, i militari dell’Arma che hanno poi avvertito gli operatori sanitari del 118 di Macerata. L’uomo è stato portato in ospedale e sta bene, nonostante abbia trascorso la notte all’addiaccio. 
Lunedì 14 Gennaio 2019 - Ultimo aggiornamento: 08:11
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2019-01-14 09:26:01
Il mio incubo
DALLA HOME