Salvatore muore a 24 anni: «Precipitato dal quinto piano». Era in vacanza in Polonia

Salvatore muore a 24 anni: «Precipitato dal quinto piano». Era in vacanza in Polonia

Tragedia in vacanza in Polonia, dove un italiano è morto a 24 anni. Salvatore Cipolletti, questo il nome della vittima, era originario di Ponsacco (Pisa): è deceduto nei giorni scorsi in Polonia, dove si trovava appunto in vacanza con alcuni amici. Salvatore è precipitato per circostanze ancora non chiarite dal quinto piano di un appartamento preso in affitto a Varsavia, in cui era dal 7 marzo insieme a due amici provenienti anche loro dalla Valdera: la tragedia è avvenuta il 9 marzo ma la notizia è stata diffusa oggi dalla stampa locale del pisano.

Toninelli e la gaffe sull'auto diesel: «L'ho comprata perché costava meno»

La polizia di Varsavia indaga sull'episodio: secondo quanto appreso il giovane sarebbe precipitato dal quinto piano del palazzo durante una serata trascorsa insieme ai due amici italiani e ad altri due giovani polacchi. Ancora non chiare le circostanze della caduta, con le autorità polacche che indagano a 360 gradi e non escludono alcuna ipotesi, dall'incidente alla caduta dopo un malore per eventuale abuso di sostanze stupefacenti, fino all'omicidio.
 
 

La salma di Cipolletti non è stata ancora restituita alla famiglia: i parenti del ragazzo sono tuttora in Polonia e sono assistiti dall'ambasciata italiana. Il corpo di Salvatore tornerà in Italia insieme ai parenti solo nei prossimi giorni quando le autorità polacche avranno terminato gli accertamenti scientifici sul corpo del ventiquattrenne. 
Ultimo aggiornamento: 11:15 © RIPRODUZIONE RISERVATA