Donna di 225 chili partorisce una bimba. «I medici ci hanno salvato la vita»

Salerno, donna di 225 chili partorisce una bimba. «I medici ci hanno salvato la vita»

Una donna, che al momento del parto pesava 225 chili, ha dato alla luce, alla 34esima settimana, una bambina all'ospedale salernitano San Giovanni di Dio e Ruggi d'Aragona. La 35enne, Filomena Ianniello, residente a San Valentino Torio (Salerno), era giunta al presidio ospedaliero di via San Leonardo con uno scompenso cardiaco e una gestosi, in condizioni critiche.

La gravidanza però ha avuto esito positivo grazie all'operazione effettuata dalle équipe coordinate da Mario Polichetti, reggente dell'unità di gravidanza a rischio di Salerno e Francesco Marino, responsabile facente funzioni del reparto di ginecologia ospedaliera del Ruggi. Adesso la paziente sta seguendo un regime alimentare che l'ha portata a raggiungere il peso di 162 chilogrammi. «Sono grata ai medici dell'ospedale di Salerno - ha detto la donna - hanno strappato alla morte me e mia figlia. Io e mio marito Angelo, saremo loro sempre riconoscenti per aver ricevuto in dono la nostra Antonia Maria Rosaria, nata due settimane fa».

Domenica 22 Settembre 2019, 14:29
© RIPRODUZIONE RISERVATA