Sacco di 400 chili cade dall'alto e lo travolge: custode 54enne muore schiacciato nel Cesenate

Sacco di 400 chili cade dall'alto e lo travolge: custode 54enne muore schiacciato nel Cesenate

Indagini in corso per la ricostruzione della vicenda e verificare cosa possa avere provocato la caduta del sacco

Guardava a terra mentre spazzava quando gli è piombato addosso un sacco da 400 chili. E' morto così Bonaventura Cuomo 54enne custode dello stabilimento dell'azienda agroalimentare Martini - lungo la via Emilia a Longiano nel Cesenate. Ieri pomeriggio l'uomo stava svolgendo alcune mansioni, probabilmente stava spazzando, all'interno dello stabilimento quando è stato schiacciato da un grosso sacco con del bicarbonato, dal peso di 400 chilogrammi, staccatosi dall'alto.

 

Leggi anche > Torino, antennista di 61 anni cade dalla scala e muore

 

La vittima del tragico incidente di origine campana, da tempo viveva in una casa all'interno del perimetro aziendale, riportano i quotidiani cesenati. Lascia moglie e due figli. L'allarme al 118 è scattato intorno alle 16.15: in quel momento qualcuno ha scorto il corpo del 54enne schiacciato dal sacco caduto dall'alto. Sul posto sono giunti i sanitari con un'ambulanza e un'automedicalizzata ma per l'uomo non c'è stato nulla da fare. Nello stabilimento romagnolo sono arrivati anche i Carabinieri di Longiano e gli uomini della Medicina del lavoro dell'Asl di Cesena, per la ricostruzione della vicenda e verificare cosa possa avere provocato la caduta del grosso sacco. 


Ultimo aggiornamento: Sabato 4 Dicembre 2021, 17:29
© RIPRODUZIONE RISERVATA