Bilocale da 52 metri, ma era una mega villa dei Rom: sul campanello la scritta “vip”

Bilocale da 52 metri, ma era una mega villa dei Rom: sul campanello la scritta “vip”

Un bilocale da 52 metri quadri sulla carta, che nella realtà è invece una lussuosa villa, dimora di una famiglia di origini rom di quattro persone a Spresiano, provincia di Treviso. Nessuno di loro però, incluso il padre e titolare dell’immobile, ha mai lavorato o presentato dichiarazioni dei redditi. Come è stata quindi pagata quella dimora? Secondo l’Antimafia e la Procura grazie a una vita di affari illegali. Per questo sabato 19 giugno, la Guardia di finanza ha posto sotto sequestro la villa di Spresiano di Roberto Braidic, 50enne di etnia rom.

 

La villa era super lusso e sul campanello all'ingresso c'era la scritta VIP, come riporta Il Gazzettino.

 

 


Ultimo aggiornamento: Martedì 22 Giugno 2021, 08:58
© RIPRODUZIONE RISERVATA