Roberto Cazzaniga, l'ex nazionale di volley truffato da una finta fidanzata: «Ho perso 700mila euro»

Roberto Cazzaniga, l'ex nazionale di volley truffato da una finta fidanzata: «Ho perso 700mila euro»

Roberto Cazzaniga, la triste e surreale vicenda della truffa romantica di cui è stato vittima l'ex nazionale azzurro di pallavolo

Roberto Cazzaniga, la triste e surreale vicenda della truffa romantica di cui è stato vittima l'ex nazionale azzurro di pallavolo. Il 41enne, dopo una lunghissima carriera passata tra Superlega, Italvolley e Serie A2, oggi gioca in B a Gioia del Colle e la trasmissione di Italia 1, Le Iene, ha raccontato la truffa subita dal 2008 a oggi.

 

Leggi anche > Storie Italiane: finto ginecologo, «così sono caduta nella sua rete». La testimonianza choc

 

Tutto iniziò quando Roberto Cazzaniga, milanese classe 1979, aveva conosciuto online una presunta modella brasiliana, di nome Maya. Sui social c'erano le foto della top model Alessandra Ambrosio, ma i due non si erano mai incontrati e a 'mediare' tra i due c'era stata un'amica in comune, di nome Manuela. Quest'ultima, inseguita dagli inviati de Le Iene, ha negato di conoscere il pallavolista.

 

La fantomatica ragazza brasiliana diceva di vivere a Cagliari e di aver bisogno di soldi per presunti problemi di salute. Roberto Cazzaniga, convinto di essersi fidanzato con Maya, inviava soldi ad una terza donna, Valeria, che diceva di essere molto amica della modella brasiliana. Dal 2008 a oggi, il pallavolista ha perso 700mila euro, arrivando anche a indebitarsi con continue richieste di prestiti. Anche con l'amica Manuela, Roberto Cazzaniga si è dimostrato molto generoso, regalandole un'Alfa Romeo Mito di colore rosso.

 

Aiutato dai compagni di squadra, dalla famiglia e dagli amici, Roberto Cazzaniga, dopo oltre 13 anni, ha deciso di raccontare la sua storia e di sporgere denuncia alla Guardia di finanza. Le Iene sono riuscite a rintracciare a Cagliari Valeria, la presunta amica di Maya: la donna, dopo essere fuggita, ha ammesso di aver partecipato alla truffa, ma non da sola. Nel mirino ci sono anche Manuela e il suo fidanzato. «Ora è come se mi fossi svegliato dal coma e ho perso 15 anni della mia vita», ha dichiarato il pallavolista.

 


Ultimo aggiornamento: Mercoledì 24 Novembre 2021, 15:58
© RIPRODUZIONE RISERVATA