Cazzaniga, chi è la finta fidanzata che lo ha truffato: «Con quei 700mila euro ha ristrutturato casa»

Si faceva chiamare 'Maya'. Ma in realtà era una donna disoccupata con due figli

Cazzaniga, chi è la finta fidanzata che lo ha truffato: «Con quei 700mila euro ha ristrutturato casa»

La finta modella che ha truffato Roberto Cazzaniga, 42enne ex azzurro ed attuale capitano di Gioia del Colle, si sarebbe ristrutturata casa con i soldi da lui inviati. La donna, disoccupata con due figli, lo ha convinto per 15 anni di essere un'altra persona, ha lasciato che si innamorasse di lui e le facesse costosi regali e donazioni.

Leggi anche > Una colletta da amici e fan, già raccolti oltre 10mila euro

Una truffa vera e propria che ha coinvolto una persona descritta da tutti come buona, generosa e disponibile. Per anni Cazzaniga ha creduto di vivere un sogno d'amore fino a quando i compagni della sua vecchia squadra hanno deciso di presentare un esposto contro ignoti sulla vicenda e hanno mobilitato Le Iene per appurare la verità.

Leggi anche > Truffato da una finta fidanzata: «Ho perso 700mila euro»

La presunta truffatrice, come riporta il quotidiano La Nuova Sardegna, avrebbe ottenuto un gruzzolo di 700mila euro inviati nel corso degli anni dall'ex nazionale azzurro. Parte di questo sarebbero serviti per la ristrutturazione della casa di Valeria Satta a Frutti d'oro, frazione di Capoterra vicino Cagliari dove vive la donna insieme ai suoi due figli. Ora la Procura procederà nei confronti della donna per cercare di fare finalmente giustizia dopo tanti anni.


Ultimo aggiornamento: Sabato 27 Novembre 2021, 14:30
© RIPRODUZIONE RISERVATA