Roberta Ragusa, Sara Calzolaio scrive una lettera a Barbara D'Urso: «Sono vittima di minacce perché sposo Antonio Logli»

Video

Roberta Ragusa, Sara Calzolaio scrive una lettera a Barbara D'Urso«Sono vittima di minacce perché sposo Antonio Logli». Oggi, la conduttrice di Pomeriggio 5 è tornata a parlare del caso di Roberta Ragusa, l'imprenditrice pisana che sparì nella notte tra il 13 e il 14 gennaio 2012 dalla sua casa di Gello, in provincia di Pisa. Il marito Antonio Logli è stato condannato a vent'anni di carcere per l'omicidio e l'occultamento del cadavere.

Leggi anche > Gf Vip, il gesto choc di Adua Del Vesco spiazza tutti. Elisabetta Gregoraci va fuori di sé: «Non farlo mai più...»

 

Qualche settimana fa, la notizia della proposta di matrimonio di Antonio Logli a Sara Calzolaio, prima sua amante e ora attuale compagna. La donna, che crede nell'innocenza di Logli, ha accettato la proposta, ma ha scritto a Pomeriggio 5 per denunciare una situazione che vivrebbe da tempo.

Barbara D'urso legge uno stralcio della lettera di Sara Calzolaio: «Sono stata vittima di vessazioni, insulti, cattiverie. In questi anni ci si è dimenticati che anche io sono una persona». La criminologa in collegamento conferma che la donna avrebbe ricevuto minacce non solo sui social, ma anche nell'autoscuola dove lavora.


Ultimo aggiornamento: Giovedì 8 Ottobre 2020, 22:52
© RIPRODUZIONE RISERVATA