Accerchiato da tre transessuali fuori dal ristorante, scatta la rissa: 36enne finisce in ospedale

La zuffa scoppiata nel cuore della notte, l'uomo ricoverato alle Torrette

Accerchiato da tre transessuali fuori dal ristorante, scatta la rissa: 36enne finisce in ospedale

Un uomo di 36 anni è stato accerchiato da tre transessuali e ha avuto la peggio nella rissa scoppiata nel cuore della notte di venerdì all'esterno di un ristorante a Falconara, nella zona della Rocca. A riportare i fatti è Il Corriere Adriatico, che parla di una violenta lite tra quattro persone finita all'ospedale regionale di Torrette per il 36enne.

Sesso con il cane, 55enne rischia di morire: evirato per salvargli la vita

Vigilante eroe al centro commerciale: con due pallottole in corpo disarma il rapinatore e salva i clienti

L'uomo accerchiato da tre trans

Sul posto sono accorsi gli uomini della Tenenza di Falconara con una pattuglia, anche se ancora nessuna delle persone coinvolte ha sporto denuncia. Da individuare la dinamica e le motivazioni che hanno portato alla rissa. Secondo una prima ricostruzione, il violento litigio è arrivato dopo un'iniziale confronto verbale all'esterno di un ristorante diventato dapprima molto acceso, per poi passare alle vie di fatto. Il 36enne, che ha avuto la peggio, sarebbe stato aggredito dai tre transessuali. L'uomo è stato prima medicato sul posto e poi portato in ospedale per ulteriori accertamenti. Le sue condizioni non sono gravi. 


Ultimo aggiornamento: Domenica 11 Settembre 2022, 13:07
© RIPRODUZIONE RISERVATA