Abusava e maltrattava da anni la figlia 11enne: arrestato il padre romeno

Le altre due figlie sarebbero state costrette a chiedere l'elemosina in strada più volte.

Abusava e maltrattava da anni la figlia 11enne: arrestato il padre romeno

di Maria Bruno

Matrattava e abusava sessualmente la figlia da quando aveva 11 anni. L'uomo di 47 anni, cittadino di origine romena, è stato arrestato dalla Polizia e portato in carcere a Rimini. Dalle prime indagini, l'uomo, oltre ad essere accusato di violenze nei confronti della figlia maggiore, è accusato anche di aver picchiato e minacciato di morte la moglie, l'altra figlia più piccola e il figlio.

Leggi anche > Aprilia, tragedia in azienda: Simone muore schiacciato dal muletto, aveva 32 anni


Inoltre, le due bambine sarebbero state costrette a chiedere l'elemosina in strada più volte. Da quanto emerso, il 47enne, nonostante i tentativi di fuga della figlia e quelli di ribellione della moglie, per oltre un decennio avrebbe abusato dei familiari con vessazioni fisiche, psicologiche ed economiche. Tutto si è concluso solo quando la figlia maggiore ha chiesto aiuto tramite i social all'associazione 'Rompi il silenzio', la quale ha allertato le forze dell'ordine. Alla Onlus la ragazza ha raccontato di essere vittima di maltrattamenti in ambito familiare, spesso conclusisi con atti di violenza fisica e sessuale. In poco tempo, il papà orco è stato ora trasferito in carcere dove resterà a disposizione dell'autorità giudiziaria.


Ultimo aggiornamento: Domenica 19 Giugno 2022, 18:08
© RIPRODUZIONE RISERVATA