Reggio Emilia, sparatoria tra la folla in piazza del Monte: arrestato il presunto aggressore

Video

I poliziotti della Squadra Mobile di Reggio Emilia hanno arrestato il presunto responsabile del ferimento, con arma da fuoco, di 5 giovani in centro città avvenuto nella tarda serata di ieri. Lo ha annunciato la stessa polizia su Twitter. Sequestrata anche l'arma utilizzata, che risulta rubata. Il Questore di Reggio Emilia Giuseppe Ferrari ha convocato per le 11.30 nell'ufficio stampa della questura una conferenza stampa per «illustrare la brillante operazione di polizia portata a compimento solo poche ore fa a seguito del grave episodio avvenuto ieri sera nel pieno centro cittadino che ha portato al ferimento di cinque persone colpite con arma da fuoco».

È di cinque feriti, tra cui un ventenne in gravi condizioni, il bilancio della sparatoria avvenuta dopo le 23 di ieri sera in centro a Reggio Emilia, in piazza del Monte. A quanto pare si sono fronteggiate bande di ragazzi, in mezzo alla gente spaventata. Il ventenne è l'unico ricoverato in ospedale, in Rianimazione. Non sarebbe comunque in pericolo di vita: in giornata dovrebbe essere trasferito in un reparto di minore intensità e sarà sciolta la prognosi.

Ad aprire il fuoco, a quanto pare con una pistola scacciacani modificata, sarebbe stato un ragazzo dopo una discussione con altri giovani per motivi da ricostruire. Il responsabile è fuggito tra la folla spaventata, che ha cominciato a scappare in ogni direzione, facendo perdere le proprie tracce.

 


Ultimo aggiornamento: Domenica 18 Ottobre 2020, 09:53
© RIPRODUZIONE RISERVATA