Rapina in casa a Natale, sorprende il ladro: morta una donna

Montecassiano, rapina in casa a Natale: sorprende il ladro, morta una donna

Una tragedia dai contorni ancora da chiarire quello accaduto dopo le 20, la sera della vigilia di Natale. Una donna di 78 anni, pensionata, è stata trovata senza vita in una villetta di via Sandro Pertini a Montecassiano nelle Marche, forse uccisa da un malore anche se le cause della morte e i contorni della vicenda sono ancora tutti da chiarire.

 

 

Stando a quanto riferito dai familiari, in casa sarebbe entrato un rapinatore che avrebbe chiuso in bagno (e non in una stanza come sembrava in un primo momento) il marito della donna e che poi si sarebbe imbattuto anche nella figlia, prendendola a schiaffi. Dopo la fuga del malvivente l'anziana è stata trovata priva di vita. Inutili i tentativi del 118 di soccorrerla, per lei non c'era più niente da fare. 

 

Potrebbe essere stata colta da un malore dopo aver visto il ladro in casa ma anche su questo punto sono in corso approfondimenti. Sono intervenuti i carabinieri. Sul posto magistrato di turno è Vincenzo Carusi e  il medico legale.

Oltre all'esame del corpo della corpo della donna da parte del medico legale, restano ancora da chiarire alcuni aspetti nella prima e coincitata ricostruzione di una morte che ha gettato nella paura una intera cittadina la notte di Natale.

 

 

 

 

 


Ultimo aggiornamento: Venerdì 25 Dicembre 2020, 15:51
© RIPRODUZIONE RISERVATA