Ragazzo di 17 anni trova per strada borsello pieno di soldi e lo consegna al proprietario

Siena, ragazzo di 17 anni trova per strada borsello pieno di soldi e lo consegna al proprietario

Un ragazzo trova borsello pieno di denaro e chiama la polizia per restituirlo al proprietario: è il nobile gesto ieri pomeriggio di un 17enne di Siena. Alberto, questo il nome del giovanissimo, mentre a piedi passava in via delle Province ha notato a terra un borsello. Da una veloce occhiata si è reso conto che all'interno, oltre a vari documenti, vi era una sostanziosa somma di denaro e degli assegni.

 

Boss della 'ndrangheta detenuto al 41 bis trova un buono fruttifero da 243mila euro e lo dona in beneficenza

 

 

Senza pensarci ha chiamato subito la polizia e un equipaggio delle volanti, ricevuto in consegna il borsello, ha verificato che, in effetti, all'interno vi erano 900 euro, due assegni, uno da 2.200 ed uno da mille euro, oltre a vari documenti.

Gli agenti dell'Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico hanno rintracciato subito il proprietario, il gestore di un'attività commerciale ubicata nei pressi del ritrovamento; il denaro ed i documenti sono riferiti all'attività e la soddisfazione di averli rinvenuti è facile immaginarla.

Il giovane senese ha ricevuto da subito i ringraziamenti del proprietario che, agli agenti intervenuti, ha anche riferito l'intenzione di manifestare con un gesto concreto al ragazzo ed alla sua famiglia la gratitudine per l'encomiabile comportamento.


Ultimo aggiornamento: Sabato 6 Febbraio 2021, 11:42
© RIPRODUZIONE RISERVATA