Precipita con l'aliante, Giacomo muore a vent'anni: si è schiantato in fase di atterraggio

Il ragazzo sarebbe morto sul colpo e i sanitari del 118 non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso

Precipita con l'aliante, Giacomo muore a vent'anni: si è schiantato in fase di atterraggio

Tragedia a Terni. Era a bordo del suo aliante, un ragazzo di 20 anni, Giacomo Di Napoli, quando si è schiantato in fase di atterraggio nei pressi di un campo di volo in Umbria, perdendo la vita. I fatti risalgono al pomeriggio quando la vittima si trovava nel territorio del comune di Castel Viscardo, in provincia di Terni.

Sciopero aerei domenica 17 luglio: caos vacanze a rischio. Quali compagnie aderiranno

Risiedeva a Prato, in Toscana, la vittima che pare stesse cercando di atterrare sulla pista della locale avio superficie, quando qualcosa è andato storto. Bisognerà ancora fare chiarezza sui motivi che hanno portato il ragazzo a perdere il controllo del velivolo senza motore in fase di atterraggio e si è schiantato al suolo nei pressi di una cava, nelle vicinanze dell'aviosuperficie di Castelviscardo.

L'impatto violentissimo non ha lasciato scampo al ragazzo e sono stati inutili i successivi soccorsi da parte dei vigili del fuoco, arrivati sul luogo dell'incidente da Orvieto, e dei sanitari del 118, allertati da una chiamata di emergenza. Il ragazzo sarebbe morto sul colpo e i sanitari del 118 non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso immediato. 

Sul luogo dello schianto sono accorsi anche i carabinieri e il pm di turno della procura di Terni per un sopralluogo. Lo stesso magistrato ha disposto il sequestro dell’area in cui è accaduto l’incidente, del velivolo e della salma, in attesa venga fatta luce sui fatti. E' probabile che sul corpo venga disposta l’autopsia, mentre sul velivolo si procederà agli accertamenti tecnici per valutare eventuali malfunzionamenti.


Ultimo aggiornamento: Martedì 12 Luglio 2022, 09:55
© RIPRODUZIONE RISERVATA