Un ragazzo e una ragazza morti annegati in un canale. Choc a scuola: «Lei aveva la maturità giovedì»

Un ragazzo e una ragazza morti annegati in un canale. Choc a scuola: «Lei aveva la maturità giovedì»

Due giovanissimi di origini indiane ma residenti in Italia, la 18enne Sakshi Panesar e il coetaneo Hartik Kumar Sharma, sono stati trovati morti oggi nel canale Vacchelli a Crema, tra Castelnuovo e Vergonzana, nel Cremonese: i due ragazzi sono morti annegati. Prima è stato recuperato il corpo della ragazza, in tarda mattinata, e solo nel tardo pomeriggio il cadavere del ragazzo. Sul posto i carabinieri e i vigili del fuoco.

 

Esclusa l'ipotesi di un gesto violento: gli inquirenti ritengono che si tratti di un caso di affogamento di due ragazzi che non sapevano nuotare in quel tratto del canale definito «il mare dei poveri». Secondo una prima ricostruzione i due forse stavano passeggiando in un tratto di campagna quando la ragazza è scivolata nel canale e l'amico ha tentato di salvarla. Le sponde cementate del corso d'acqua hanno impedito ai due ragazzi di salvarsi. La ragazza avrebbe dovuto sostenere l'esame di maturità giovedì prossimo e la notizia ha sconvolto l'istituto scolastico di Crema, dove Sakshi viene ricordata come una ragazza riservata e diligente.

 

 

 


Ultimo aggiornamento: Lunedì 21 Giugno 2021, 21:39
© RIPRODUZIONE RISERVATA