I genitori la chiamano per cena, ma non c'è: ragazza di 17 anni scompare
di Beatrice Mani

Silea, i genitori la chiamano per cena, ma non c'è: ragazza di 17 anni scompare

Una ragazzina di 17 anni di Silea tra Venezia e Treviso è scomparsa di casa la sera dell'8 maggio, i genitori se ne sono accorti verso l'ora di cena quando l'hanno chiamata, senza ricevere alcuna risposta. La figlia era sparita, la coppia ha subito allertato i vicini e infine si è rivolta ai carabinieri. L'ultima volta era stata vista passeggiare per strada intorno alle 18.30.

Nel frattempo, però, un'intera frazione del paese si è messa in moto: chi a piedi con una torcia in mano, chi in auto, chi in bicicletta, fra i campi o sulle strade, setacciando i fossati, in tantissimi si sono messi a cercare la ragazza. Tra grilli e cani che abbaiavano, la notte è passata sentendo le voci che ripetevano il nome della ragazzina svanita nel nulla, senza un apparente motivo.

+++AGGIORNAMENTO+++

Ragazza scomparsa, ritrovata all'alba

Il sospiro di sollievo la madre e il apdre della giovane l'hanno potuto tirare questa mattina, alle 6.15, quando la ragazzina è stata trovata svenuta in una cava non lontano da casa.
Ultimo aggiornamento: Sabato 9 Maggio 2020, 09:33
© RIPRODUZIONE RISERVATA