Ragazza investita due volte all'uscita da una festa: si costituisce pirata della strada

Ragazza investita due volte all'uscita da una festa: si costituisce pirata della strada

Dopo il primo impatto, la 20enne è stata travolta da una seconda vettura che le è passata di sopra

Investita due volte all'uscita da una festa e lasciata a terra in fin di vita. E' successo venerdì notte a Palermo a una ragazza G.B. di 20 anni, ancora ricoverata in prognosi riservata all'ospedale Villa Sofia. La giovane che era stata già colpita da una macchina è stata travolta nuovamente da un'altra auto che le è passata sopra per poi scappare senza prestare soccorso. La caccia al pirata della strada si è però conclusa oggi quando l'automobilista, una ragazza, si è presentata ai carabinieri ammettendo le proprie responsabilità.

 

Leggi anche > Salento, dramma sulla superstrada: muore un uomo. Gravissima la moglie e due bambini

 

Secondo una prima ricostruzione dei fatti, la giovane, all'uscita di festa in un locale di viale del Fante, mentre attraversava la strada è stata investita da una prima auto. Un impatto violentissimo che ha mandato in frantumi il parabrezza, finita a terra la 20enne è stata travolta da una seconda vettura, che le è passata di sopra. La vittima è stata trasportata in gravissime condizioni all'ospedale Villa Sofia, la prognosi è riservata. Sulla vicenda indaga la Polizia municipale. 


Ultimo aggiornamento: Lunedì 15 Novembre 2021, 23:14
© RIPRODUZIONE RISERVATA