Assalto al portavalori, rubati 80mila euro delle pensioni. Ferita una guardia giurata

Rapina a portavalori a Pratola Peligna, rubati 80mila euro delle pensioni. Ferita una guardia giurata

Rapina a mano armata a un portavalori questa mattina a Pratola Peligna, in provincia dell'Aquila. Un commando di uomini armati di fucili ha bloccato il furgone blindato di una ditta portavalori nelle poste e nelle banche. A bordo del furgone c'erano due guardie giurate più l'autista. Una di queste è stata ferita con un colpo alla testa sferrato con il calcio del fucile ed è stato trasportato al Pronto soccorso dell'ospedale di Sulmona.

 

Nicola, il bimbo ritrovato dimesso dall'ospedale: «Ha riposato insieme alla mamma»

 

 Il bottino ammonterebbe a circa ottantamila euro destinati al pagamento delle pensioni. L'assalto è stato compiuto nel piazzale delle poste di Pratola Peligna, poco prima della consegna dei valori. Subito dopo il colpo i rapinatori si sono dileguati dirigendosi verso Sulmona e dando fuoco all'auto con la quale avevano agito. Sul posto per le indagini del caso i carabinieri di Pratola Peligna 


Ultimo aggiornamento: Giovedì 24 Giugno 2021, 10:55
© RIPRODUZIONE RISERVATA