Coronavirus, aveva preso due aerei per tornare da Pavia a Modica. «Ora è in ospedale tra la vita e la morte»
di Emiliana Costa

Coronavirus, aveva preso due aerei per tornare da Pavia a Modica. «Ora è in ospedale tra la vita e la morte»

Positiva al coronavirus aveva preso due aerei per tornare da Pavia a Modica. «Ora è in ospedale tra la vita e la morte». Oggi a Pomeriggio 5, Barbara D'Urso ha parlato della storia della 73enne che domenica scorsa è partita da Pavia e ha preso due aerei per tornare in Sicilia.

Leggi anche > Coronavirus in Italia, oggi 683 morti e 3.491 nuovi contagiati: oltre mille guariti. Le vittime sono 7.503

In collegamento con la conduttrice, il sindaco di Modica Ignazio Abbate che racconta gli sviluppi della situazione: «La signora al momento è ricoverata in ospedale, intubata, lotta tra la vita e la morte. A lei va il nostro pensiero. Adesso le autorità stanno ricostruendo gli spostamenti, grazie al contributo del tassista che l'ha presa in aeroporto a Catania. Faccio un appello a chi domenica mattina ha preso il volo delle 7 Milano-Roma e poi il volo Roma-Catania delle 9 e qualcosa. Si devono mettere in autoquarantena».



In collegamento anche il ministro per il Sud Giuseppe Provenzano che ricorda come sia «assolutamente vietato lo spostamento da comune a comune e da regione a regione».
Ultimo aggiornamento: Giovedì 26 Marzo 2020, 08:36
© RIPRODUZIONE RISERVATA