Bari, crolla il tetto di una piscina: all'interno bambini impegnati in un corso di nuoto. Ci sono feriti

Gli altri allievi erano appena usciti dalla vasca perchè i corsi erano appena terminati

Crolla il tetto di una piscina a Bari: all'interno bambini impegnati in un corso di nuoto. Ci sono feriti

di Redazione web

Il tetto di una piscina è crollato nel pomeriggio di giovedì 30 maggio a Bari. La struttura si trova in via Saverio Lioce, al quartiere Poggiofranco, una zona residenziale non molto distante dal centro. All'interno in quel momento c'erano diverse persone, tra cui gruppi di bambini impegnati nei corsi di nuoto. Sul posto i Vigili del fuoco e personale del 118, oltre alle forze dell'ordine.

Cosa è successo

Tre persone sono rimaste ferite in modo non grave a seguito del crollo di parte della controsoffittatura della piscina dell'impianto Energy Live. I feriti sono due minorenni e un'istruttrice. Gli altri allievi erano appena usciti dalla vasca perchè i corsi erano appena terminati.

Come stanno i feriti

L'istruttrice 34enne ha riportato un trauma dorsale e ad una gamba ed è stata portata all'ospedale Di Venere di Bari. Una ragazzina di 14 anni è stata condotta al Policlinico per un trauma toraco-addominale. Un bambino di 7 anni ha rimediato una distorsione ed è stato curato sul posto. 


Ultimo aggiornamento: Giovedì 30 Maggio 2024, 18:51
© RIPRODUZIONE RISERVATA