«Ci hai guardato male?»: calci e pugni a una 14enne, vittima di tre bulle

«Ci hai guardato male?»: calci e pugni a una 14enne, vittima di tre bulle

La giovane era nel mirino delle tre bulle da tempo

Lo sguardo non gradito fa scattare una lite. È successo sabato sera in una via del centro di Latina, una 14enne è stata aggredita da tre sue coetanee mentre passeggiava con un'amica perché «colpevole» di averle guardate male.

 

Leggi anche > Roma, bus a fuoco sul Gra: nessun ferito, le fiamme spente dai vigili del fuoco

 

La ragazza ha tentato di sottrarsi alla provocazione, ma prima che riuscisse ad allontanarsi è stata afferrata per i capelli da una delle tre e poi picchiata con calci e pugni.

 

Una volta terminata l'aggressione, le tre ragazze si sono allontanate, permettendo all'amica della vittima di soccorrerla. È stato inoltre accertato che la ragazza aggredita è da tempo perseguitata proprio dalle tre giovani prepotenti, iscritte allo stesso istituto scolastico da lei frequentato, con veri e propri atti di bullismo. Le immediate indagini svolte dai poliziotti della Questura di Latina hanno consentito l'identificazione certa delle tre ragazze che sono state denunciate in stato di libertà alla Procura della Repubblica per i Minorenni di Roma.


Ultimo aggiornamento: Martedì 7 Dicembre 2021, 16:36
© RIPRODUZIONE RISERVATA