Positiva al coronavirus, studentessa va a scuola: tamponi per tutta la classe

Piacenza, positiva al coronavirus, studentessa va a scuola: tamponi per tutta la classe

Tornata dall'estero e risultata positiva al tampone per Covid-19, una studentessa che doveva rimanere in isolamento ha ignorato l'obbligo ed ha frequentato le lezioni, nelle giornate del 14 e del 15 settembre. Accade a Piacenza dove il Servizio di igiene pubblica dell'Asl ha immediatamente avviato l'indagine epidemiologica per ricostruire i contatti stretti della giovane ed è venuto a conoscenza che la stessa, pur essendo in isolamento, aveva frequentato alcune lezioni presso un liceo di Castel San Giovanni in quei due giorni.

Essendo già trascorsi 14 giorni dalla data dell'eventuale trasmissione, l'igiene pubblica, prima di disporre quarantena, ha convocato i compagni di classe e gli insegnanti presenti in classe nelle stesse date per effettuare il tampone. I test saranno effettuati già oggi ed eventuali provvedimenti di quarantena saranno adottati una volta conosciuto l'esito. 


Ultimo aggiornamento: Mercoledì 30 Settembre 2020, 22:39
© RIPRODUZIONE RISERVATA