Paura per un viadotto nel Centro Italia, crepe al centro. Il video è già virale. Anas: «E' sicuro»

Paura per un viadotto nel Centro Italia, crepe al centro. Il video è già virale. Anas: «E' sicuro»

Il viadotto ha una profonda crepa al centro, come se si stesse per spezzare in due.

Viadotto a rischio nel centro Italia? Sono visibili a occhio nudo le condizioni in cui si trova il viadotto Perugia-Bettolle a Passignano, in provincia di Perugia. Come mostra il video che lo ritrae, diventato virale sui social, il cavalcavia ha una profonda crepa al centro, sembra infatti che si stia per spezzare in due. Nel vedere le immagini, in molti si sono preoccupati e hanno chiesto verifiche. 

 

Leggi anche > Laura Ziliani, la confessione choc delle figlie: «Un sacchetto in testa ma non moriva, poi l'abbiamo strozzata»

Sono infatti partite le verifiche e, secondo i tecnici intervenuti sul posto, il viadotto sarebbe comunque sicuro. Stando a una prima analisi si potrebbe trattare del cedimento di un giunto o del movimento di una “sella Gerber”, tecnica di costruzione degli anni Ottanta. Dopo i controlli dell’Anas, l’assessore regionale alle infrastrutture e trasporti ha garantito: «Sicurezza del viadotto di Passignano».

«Sembra  - dichiara l'assessore regionale dell'Umbria Enrico Malasecche ai quotidiani locali – che la struttura inferiore sia distaccata dalla superiore e possa cadere da un momento all’altro. Abbiamo ricevuto varie comunicazioni allarmate nel corso della serata e della notte. Dopo aver parlato con i vertici regionali dell’ANAS ho ricevuto assicurazioni in merito alla assoluta sicurezza di quella struttura che poggia solidamente nei punti previsti come da progetto costruttivo iniziale». L’assessore ha aggiunto di aver chiesto all’Anas una relazione specifica appena l’ulteriore verifica verrà effettuata in modo da poter informare tutti i cittadini che sono allarmati dalle notizie che si stavano diffondendo.

 


Ultimo aggiornamento: Sabato 28 Maggio 2022, 17:53
© RIPRODUZIONE RISERVATA