Si lancia col parapendio e finisce contro recinzione di filo spinato. Muore un 55enne

Inutili i soccorsi del 118 che hanno tentato di rianimarlo. Il decesso è avvenuto poco dopo l'impatto

Si lancia col parapendio e finisce contro recinzione di filo spinato. Muore un 55enne

Una passione che si trasforma in un incidente mortale. A perdere la vita è un uomo di 55 anni, Michelangelo Spataro, morto dopo essersi lanciato con il parapendio. La tragedia si è verificata a Castronovo di Sicilia, nel palermitano, dove l'uomo, dopo il lancio, è finito contro una recinzione di filo spinato. Sull’episodio stanno indagando i carabinieri della stazione di Lercara Friddi.

Insegue un ladro per aiutare una ragazza, ferroviere si accascia e muore d'infarto

 

L'incidente

Secondo una prima ricostruzione l'uomo si sarebbe lanciato da Corleone e sarebbe precipitato a Castronovo di Sicilia, dove è morto. Ancora incerta la dinamica dell'incidente mortale; dalle prime ricostruzioni non è chiaro se l'uomo sia deceduto a causa dell'impatto o per le ferite riportate contro il filo spinato.

Insegue un ladro per aiutare una ragazza derubata, ferroviere si accascia e muore d'infarto

Il 55enne, residente a Bolognetta, nel Palermitano è stato soccorso dagli operatori del 118 che hanno tentato di rianimarlo, ma l'intervento non ha potuto salvargli la vita.


Ultimo aggiornamento: Lunedì 25 Luglio 2022, 11:51
© RIPRODUZIONE RISERVATA