Pamela Mastropietro, la sua foto sorridente strappata via dal giardino della casa in cui venne uccisa

Pamela Mastropietro, la sua foto sorridente strappata via dal giardino della casa in cui venne uccisa

La sua foto sorridente non c'è più. Nel giardino del condominio in cui Pamela Mastropietro, 18 anni, fu uccisa, fatta a pezzi e infilata in due trolley, c'era uno scatto della giovane quando era ancora viva, con un bellissimo sorriso: quella foto, attaccata sul pino di via Spalato a Macerata, è stata però strappata via. Non è chiaro chi possa essere stato a profanare la memoria strappando via l'immagine: restano i fiori e le lettere che qualcuno lascia ancora in sua memoria.

 

 

 

 


Ultimo aggiornamento: Venerdì 11 Dicembre 2020, 11:31
© RIPRODUZIONE RISERVATA