Dramma di Ferragosto: morto annegato mentre fa il bagno di notte

Dramma di Ferragosto: morto annegato mentre fa il bagno di notte

In Sicilia per le vacanze, per tornare nella sua terra dalla quale era partito ma che aveva tenuto nel cuore.
Un uomo di 54 anni residente a Chicago è morto annegato nelle acque antistanti il lungomare di Aspra (Palermo), dopo essersi buttato a mare durante la notte di Ferragosto. Il suo corpo dopo lunghe ricerche è stato recuperato dai militari della Capitaneria di Porto che con i mezzi hanno scandagliato lo specchio d'acqua davanti al lungomare.

La moglie sta cucinando, lui si spara con la pistola in camera da letto

Due giovani che rischiavano di annegare sono stati invece salvati a Isola delle Femmine. I bagnanti hanno fatto una catena umana e sono riusciti a portare a riva i due che non riuscivano a tornare in spiaggia.

L'annegato è Antonio Badalamenti. Originario di Aspra si era trasferito a Chicago. Era tornato in Sicilia per il ferragosto. Dopo l'ispezione del medico legale la salma è stata restituita ai familiari per celebrare i funerali.

Giovedì 15 Agosto 2019, 11:40
© RIPRODUZIONE RISERVATA