Il sesso gay estremo finisce male: il partner soffoca, lui gli taglia la gola

Il sesso gay estremo finisce male: il partner soffoca, lui gli taglia la gola

  • 717
    share
Un uomo di 35 anni è finito in carcere per lesioni personali aggravate mentre il suo partner è finito in ospedale, con una ferita alla gola: i due uomini martedì sera si erano incontrati nell'appartamento del 35enne, dopo essersi conosciuti in una chat erotica. Poi l'uso di cocaina, il sesso estremo e il finale choc, come racconta Il Gazzettino.

Dopo chiacchiere e qualche drink, i due uomini avrebbero iniziato ad assumere sia cocaina che popper: trasferitisi poi in camera da letto, è iniziato il loro gioco erotico. Sesso estremo, con alcni falli in lattice, forbici e una cintura di cuoio: intorno alle 21.45 però qualcosa è andato storto: il 35enne si è accorto che il partner, che aveva la cintura intorno al collo, non riusciva più a respirare. «Svegliati, devi andare da tua moglie», ha iniziato a urargli preso dal panico.

Sesso estremo con una bomba, la moglie muore: "Parti intime devastate"

Dopo avergli praticato un massaggio cardiaco ed avergli esratto la lingua dalla bocca per evitare si soffocasse, l'uomo ha provato una tracheotomia sul partner con un paio di forbici, infilzandolo per tre volte sotto la carotide: un tentativo estremo quanto inutile. A quel punto ha chiamato l'ambulanza, che è intervenuta trasportando il ferito al pronto soccorso: sul posto sono intervenute anche due pattuglie dei carabinieri, che sono entrati nella stanza da letto trovando un lago di sangue. I militari hanno sequestrato forbici, cintura, falli in lattice e quattro siringhe, che erano servite ai due amanti per drogarsi.

Il 35enne è stato arrestato per lesioni personali aggravate ma poi messo in libertà con l'obbligo di dimora in un paese vicino Salerno: il gip Mariella Fino ha infatti creduto alla sua versione dei fatti. L'uomo ha raccontato di aver conosciuto il ferito attraverso la chat gay Grinder: i due si erano già visti lo scorso 27 giugno e avevano fatto sesso estremo insieme ad un terzo uomo, conosciuto invece nella chat Planet Romeo. «Si è trattato solo di un incidente» ha giurato davanti al Gip, dichiarando di fare uso di droga da tempo e di avere rapporti occasionali con più partner.
Martedì 10 Luglio 2018 - Ultimo aggiornamento: 15:27
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2018-07-11 11:54:45
I DUE AMANTI FOCOSI
DALLA HOME