Video

Omicidio Vannini, la madre di Marco: «La giustizia esiste. Ciontoli? Deve chiedere perdono a se stesso»

«E una grade emozione, finalmente dopo più di 5 anni abbiamo dimostrato quello che era palese dall'inizio. Se Marco fosse stato soccorso subito non saremmo oggi qui, ancora una volta davanti alle telecamere. Ma è la dimostrazione che la giustizia esiste». Lo ha detto Marina Conte, mamma di Marco Vannini, commentando la sentenza bis della corte di Appello di Roma sull'omicidio.

Leggi anche > Omicidio Vannini, Antonio Ciontoli condannato a 14 anni: «Io il solo responsabile». Nove anni alla moglie e ai due figli

«Antonio Ciontoli non deve chiedere perdono a noi, ma a sé stesso. Non so quale era la strategia dietro quelle parole. Questa è una sede di giustizia e non di vendetta, i giovani devono crescere con principi morali sani» ha aggiunto.

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 30 Settembre 2020, 15:10
© RIPRODUZIONE RISERVATA