Obbligo di lavare via la pipì del cane: multe per i trasgressori

Obbligo di lavare via la pipì del cane: multe per i trasgressori

"Portare fuori" il cane non è quel che si dice una passeggiata a Volterra, in provincia di Pisa. I proprietari degli animali, infatti, d'ora in avanti dovranno pulire anche la pipì dei loro amici a quattro zampe. 

Strage di cani nel pisano, 8 pastori tedeschi avvelenati. Il proprietario: "Offro ricompensa a chi trova i colpevoli"

Basterà munirsi di una bottiglietta d'acqua e lavare via il bisognino in strada. Lo ha deciso l’Amministrazione comunale che varerà una nuova delibera in merito nei prossimi giorni al rientro dalle vacanze pasquali. Per i trasgressori sono previste multe via via sempre più salate trascorso un primo periodo di tolleranza. 

Volterra non è il primo Comune ad adottare un provvedimento simile. A dicembre scorso la sindaca di Savona Ilaria Caprioglio ha imposto ai cittadini, pena una sanzione fino a 500 euro, di "non usufruire per l’espletamento dei bisogni corporali degli animali (deiezione e/o minzione) dei marciapiedi e del porticato" delle strade e delle "zone pedonali" del centro storico".
Lunedì 2 Aprile 2018, 21:59
© RIPRODUZIONE RISERVATA