Bari, accoltella l'ex marito della compagna dopo una lite

Bari, accoltella l'ex marito della compagna dopo una lite

 Avrebbe accoltellato l'ex marito della sua attuale compagna durante un litigio. Un uomo di 39 anni, già noto alle forze dell'ordine, è stato arrestato dalla Polizia per tentato omicidio e porto ingiustificato di armi od oggetti atti ad offendere. Il fatto è accaduto ieri pomeriggio nel quartiere Palese di Bari. Gli agenti delle Volanti sono intervenuti su segnalazione di alcuni vicini di casa che aveva sentito urlare in strada.

Sul posto hanno trovato un 37enne, anche lui conosciuto alle forze dell'ordine, steso per terra con una ferita di arma da taglio su braccio destro. Soccorso da personale sanitario del 118, l'uomo è stato trasportato all'ospedale San Paolo e non è in pericolo di vita.

Poco dopo, il presunto aggressore si è presentato in Questura accompagnato da un avvocato per costituirsi come responsabile del ferimento. Le successive indagini hanno consentito di ricostruire la dinamica dei fatti. La vittima sarebbe andata a casa dove la ex moglie vive attualmente con il nuovo compagno. Ne sarebbe nata una discussione, in strada. A quel punto sarebbe intervenuto il 39enne con un coltello, mentre il 37enne avrebbe tentato di armarsi per difendersi con un bastone trovato per terra. I due avrebbero discusso e l'ex marito ha avuto la peggio. L'arma è stata sequestrata e l'aggressore è finito in carcere
Ultimo aggiornamento: Sabato 26 Settembre 2020, 11:10