Non vede il marito in casa, lo trova morto nel garage. L'uomo aveva 50 anni

Non vede il marito in casa, lo trova morto nel garage. L'uomo aveva 50 anni

Il marito era sceso in garage per fare alcuni lavori, ma non lo ha visto tornare. Insospettita, una donna ha fatto la più tragica delle scoperte: l'uomo, 50 anni, era morto nel garage di casa. Il dramma si è consumato a Concordia Sagittaria (Venezia) due giorni fa e sul caso è stata aperta un'inchiesta.

Leggi anche > Ragazza 18enne «violentata e filmata»: assolti due giovani. Scagionati proprio da quel video

L'uomo, che lavorava per un'azienda artigiana, lunedì scorso era di riposo e ne aveva approfittato per fare qualche lavoretto. La moglie, preoccupata nel non vederlo tornare, si è recata in garage e lo ha trovato a terra, privo di sensi. La donna ha subito allertato i soccorsi, ma all'arrivo del personale del 118 l'uomo era già morto. Sul posto anche i carabinieri, che conducono le indagini sull'accaduto, insieme al medico legale, Antonello Cirnelli. L'esame necroscopico ha escluso segni di violenza ed è probabile che, per stabilire le cause della morte, la Procura di Pordenone disponga l'autopsia. Lo riporta Marco Corazza su Il Gazzettino.

La tragedia ha sconvolto la comunità di Concordia Sagittaria, dove la famiglia era molto conosciuta e amata da tutti. Il corpo dell'uomo, che oltre alla moglie lascia una figlia, si trova ora all'obitorio di Portogruaro.


Ultimo aggiornamento: Giovedì 10 Febbraio 2022, 19:36
© RIPRODUZIONE RISERVATA