Caffè, sigarette e pasticcini sulla tomba del defunto: il banchetto dei nomadi Rom in cimitero FOTO

Nomadi Rom: caffè, sigarette e pasticcini sulla tomba del defunto. Il banchetto al cimitero di Montebelluna

Caffè, sigarette e pasticcini sulla tomba del defunto: il banchetto in cimitero è un'usanza dei nomadi Rom. Stupore al cimitero di Montebelluna, in provincia di Treviso, dove le foto di una tomba rom hanno fatto il giro del web sollevando curiosità e polemiche.

 

 

Per i montebellunesi che nel cimitero cittadino si recano per pregare sulla tomba di una persona cara, l'immagine ha dell'assurdo. Perché, vedere in una tomba vicina, o comunque negli spazi comuni del cimitero, chi vi si reca per mangiare e bere è, per lo meno, scioccante. Eppure, ciò che per la cultura locale è indubbiamente aberrante, sembra invece rientrare nella più assoluta normalità per la cultura Rom. Sulla tomba, infatti, si possono notare mozziconi di sigarette, tazze, bottiglie di acqua e vino e perfino un piatto di dolci abbandonato vicino ai fiori.


Ultimo aggiornamento: Martedì 11 Maggio 2021, 16:38
© RIPRODUZIONE RISERVATA