Neonato muore il giorno del parto, corpo scomparso. Il disperato appello della mamma: «Ditemi dov'è il suo corpicino»

È come scomparso nel nulla il bambino di Melissa, giovane mamma che ieri ha lanciato un disperato appello durante la trasmissione "Chi l'ha Visto?". Suo figlio è nato morto e del suo corpicino si sono perse le tracce tra l'8 e il 20 giugno scorso. «Ditemi dov'è, voglio sapere la verità e poter piangere da qualche parte», dice Melissa davanti alle telecamere. Il corpo del piccolo è scomparso dall'obitorio dell'ospedale San Giovanni Evangelista di Tivoli.

Bimbo di 10 mesi soffocato dalla frutta all'asilo nido: muore dopo 24 ore in ospedale
Roberta Ragusa, il lapsus di Antonio Logli a Chi l'ha Visto? tra le prove in aula

Chiunque sappia o abbia notato qualcosa di particolare è chiamato a segnalarlo. Nessuno sa al momento che fine abbia fatto la piccola salma. Melissa non ha potuto abbracciare il suo bambino perché è morto lo stesso giorno in cui è venuto al mondo. Arrivato il momento dei funerali, le hanno comunicato che nella camera mortuaria non c'era il corpo di nessun neonato. «So che vivo non potrà ridarmelo nessuno, ma almeno ho bisogno di seppellirlo», ha aggiunto la ragazza tra le lacrime.

Per chiarire le dinamiche del decesso la Procura ha aperto un'inchiesta e ha acquisito il referto dell'autopsia ottenuto dopo il trasferimento del corpo a Roma. La mamma ha raccontato cosa è successo il giorno del parto: «Mi hanno messo sul letto, ma dal monitor già si capiva che il bambino non aveva più battito. Quando è nato hanno cercato di rianimarlo ma non hanno potuto fare nulla per salvargli la vita».
 
Giovedì 11 Luglio 2019, 15:34
© RIPRODUZIONE RISERVATA