Natalità, il presidente del Forum Famiglie De Palo: «L'Italia rischia l'estinzione. Assegno unico universale? Non basta»
di Lorena Loiacono

Natalità, il presidente del Forum Famiglie De Palo: «L'Italia rischia l'estinzione. Assegno unico universale? Non basta»

Gianluigi De Palo, presidente nazionale del Forum delle associazioni famigliari, la natalità è al minimo storico. Le famiglie hanno bisogno di aiuto?
«Siamo andati oltre l'emergenza, ci stiamo preparando a essere i curatori fallimentari dell'Italia. Sempre meno figli e un Paese che sarà sempre più anziano: abbiamo visto con il Covid come sono andate le cose».
In che senso?
«Un servizio sanitario senza personale giovane ma con tanti pazienti, anziani, da curare, non ce la fa a sostenere il carico. Non ci saranno più le risorse per i posti letto. La denatalità non è uno dei problemi dell'Italia, è il problema chiave: rischiamo la sopravvivenza».
Da tempo chiede l'assegno unico universale, arriva?
«Si sta ancora discutendo come e se inserirlo nella prossima legge di stabilità, si stanno ancora cercando i fondi per farlo: questa cosa è di una miopia preoccupante. Ma sapete una cosa? A questo punto, quando arriverà, non sarà neanche più sufficiente».
A quanto ammonterebbe?
«A 250 euro per figlio. Anche se poi, e le famiglie lo sanno bene, il passaggio da uno a due figli porta una differenza enorme».
La politica che fa?
«Deve muoversi. Dobbiamo metterci a tavolino con forze politiche e associazioni famigliari per stringere un patto per la natalità: serve un intervento serio».
Ultimo aggiornamento: Martedì 14 Luglio 2020, 11:06
© RIPRODUZIONE RISERVATA