Napoli, una domenica alla Corte dei Borbone: la Reggia di Portici in festa per i turisti
di Mario Fabbroni

Napoli, una domenica alla Corte dei Borbone: la Reggia di Portici in festa per i turisti

Una mattinata da autentici Borbone. Occasione unica quella che offre il Centro Museale della Reggia di Portici (Napoli) in collaborazione con il Dipartimento di Agraria dell'Università Federico II e la Città Metropolitana di Napoli: domenica 26 gennaio infatti si terrà infatti la rievocazione storica che permetterà al pubblico partecipante di rivivere i fasti e le atmosfere della corte borbonica del Regno delle Due Sicilie in un percorso di visita e conoscenza della Reggia di Portici (area Esedra e Piano Nobile) attraverso attività didattiche e teatrali, quadri e balli storici e il cambio della guardia.



L’iniziativa è coordinata dall’Associazione Onlus “Siti Reali” (che include le Associazioni 1° Reggimento Re, Demetra, Ferdinando e don Ippolito, Karma, Portici Borbonica, Rievocatori Storici Fantasie d’Epoca e la Società di Danza Napoli e Caserta. Tra raffigurazioni storiche, visite guidate agli Appartamenti Nobili dell'affascimante Reggia di Portici , intermezzi musicali, cambio della guardia, scene teatralizzate e, dulcis in fundo, perfino un ballo storico, i visitatori godranno di un'esperienza per certi versi inedita. 



MODALITA’ di PARTECIPAZIONE: ingresso gratuito ai primi 100 partecipanti, ingresso ridotto € 3,00 dal 101 partecipante in poi 
INFO: prenotazioni@centromusa.it, 081/2532016
parcheggio interno gratuito
ORARI: 1° turno di visitatori ore 10:30 | 2° turno ore 12:30
Come arrivare a Portici; tutte le info sono sul sito  www.centromusa.it/it/biglietti


Ultimo aggiornamento: Giovedì 23 Gennaio 2020, 21:16
© RIPRODUZIONE RISERVATA