Napoli, nigeriano aggredisce e ferisce tre passanti con una bottiglia spaccata

Napoli, nigeriano aggredisce e ferisce tre passanti con una bottiglia spaccata

  • 747
    share
L'aggressione. Con il coccio di una bottiglia ha ferito tre persone. Il fatto è avvenuto al corso Novara a Napoli. Protagonista della vicenda è un giovane nigeriano, di 20anni, che è stato subito dopo bloccato dagli agenti della polizia della questura di Napoli.

Poliziotto difende due commesse aggredite due rumeni: preso a bottigliate in testa sviene in mezzo alla strada

I tre feriti sono stati portati in ospedale; uno è ora sottoposto ad intervento chirurgico. Anche lo straniero è stato condotto in ospedale: ancora da accertare le cause dell'aggressione. Si stanno valutando le condizioni fisiche e psicologiche dell'uomo che avrebbe agito in evidente stato di alterazione.

 
Martedì 13 Marzo 2018 - Ultimo aggiornamento: 21:40
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 5 commenti presenti
2018-03-14 11:47:45
Salvini SBRIGATI!!!
2018-03-14 09:54:02
Vai con una manifestazione contro il razzismo!
2018-03-14 07:16:38
allora,, quando gli italiani fanno qualcosa sono razzisti, antifascisti ecc...ora questo come lo definiamo????
2018-03-13 21:08:06
Un altro cannibale nigeriano in azione. Per quanto, ancora?
2018-03-13 20:48:39
Poverino. Si vede che il sistema sanitario (quello italiano) ha sottovalutato i suoi disturbini (solo) psicologici.
DALLA HOME