Napoli, decine di topi morti nel mare di Nisida: «Scene disgustose» VIDEO

Video

Allarme bagnanti a Napoli. Decine di topi morti nel mare di Nisida, l'isolotto alla periferia del capoluogo campano. L'allarme dei bagnanti, che hanno documentato il fatto con i loro smartphone, è stato raccolto dal consigliere regionale di Europa Verde Francesco Emilio Borrelli, che ha chiesto l' intervento dell'Arpac, l'Agenzia Protezione Ambientale della Campania per scoprire le cause.

Malore in vacanza durante una partitella di calcio, Michele Gironella muore a 26 anni

«Una sgradevolissima sorpresa - scrive Borrelli in un comunicato - ha atteso i bagnanti delle acque di Nisida nella giornata di giovedì. Decine di topi morti galleggiavano in mare in mezzo a chiazze di rifiuti, evidente frutto di sversamento fognario. Una scena disgustosa che ha creato allarme tra i bagnanti che hanno ripreso la scena dell'insolito spettacolo con il cellulare. Abbiamo chiesto l'intervento del comune e dell'Arpac per risalire alle cause del fenomeno e per verificare che non ci siano pericoli per la salute pubblica». 

Video

Ultimo aggiornamento: Sabato 20 Agosto 2022, 19:33
© RIPRODUZIONE RISERVATA